UNDER 18 NAZIONALE FINALE: L’ANTARES PALLANUOTO LATINA SBANCA MONTEROTONDO E CHIUDE AL MEGLIO LE FINALI REGIONALI

Virtus Flaminio – ASD ANTARES N. LATINA 6 – 7 (1-0; 3-1; 1-2; 1-4)

Virtus Flaminio: Teragnoli, Battisti 1, Bozzetti, Valentini, Bacchiocchi D. 2, Mazza, Bacchiocchi G., Bizzetti, Grieco, Vaiani 1, Dionisi 2, Zappulla, Cecere. Tpv: Ferretti.

Antares N. Latina: Vaccarella, Evangelisti 1, Masiero, Di Falco 1, Viccione 3, Chemello 2, Albanesi V., Califano, Orelli, Fedeli, Ferone, Veglia, Gubitosa. Tpv: Giacomo Falso.

Superiorità: Virtus 3/7; Antares LT 3/4.

Arb. Cantini.

Meravigliosa Vittoria per l’Under 18 Nazionale della Antares Nuoto Latina che nella finale terzo quarto posto delle seconde classificate piazza il colpaccio in trasferta sul Virtus Flaminio imponendosi alla fine con merito 7 a 6, espugnando il campo di Monterotondo. Inizio non dei migliori da parte dei ragazzi cari al Presidente Bruno Davoli che dopo un primo tempo di equilibrio, perso di misura 2 a 1, facevano seguire una seconda frazione di gioco è un inizio del terzo quarto in chiaroscuro. Gli atleti di coach Giacomo Falso infatti non riuscivano a concretizzare l’enorme mole di gioco prodotta e subivano la risposta degli avversari che concretizzano al meglio le loro situazioni di gioco. 4 a 1 alla fine del secondo tempo e 5 a 3 all’inizio del quarto periodo sembravano quasi aver indirizzato del tutto l’incontro in favore dei locali. Ed invece nell’ultima e decisiva frazione di gioco l’Antares tirava fuori l’orgoglio e le unghie e piazzava il sorpasso sul team capitolino. Francesco Vaccarella neo portiere Antares, per le indisponibilità dei titolari del ruolo, effettuava due parate decisive d’autore e successivamente prima Federico Di Falco e poi Lorenzo Chemello in superiorità numerica portavano sul 5 a 5 i rossoblù. Infine al nuovo e ultimo vantaggio del Flaminio su uomo in più erano il capitano Giorgio Evangelisti e dulcis in fundo Alessandro Viccione, per la sua tripletta personale di giornata, che concretizzavano finalmente la mole di gioco e la voglia di vincere dei latinensi, con le reti della vittoria per 7 a 6 dell’Antares.

DICHIARAZIONE VICE PRESIDENTE MATTEO DAVOLI

“Una vittoria che rappresenta la ciliegina sulla torta di un’ottima stagione da parte di questo granitico gruppo che ha dovuto far fronte a tante situazioni. Dalla chiusura della piscina alle varie situazioni di covid, assenze ed infortuni a ripetizione che hanno falcidiato sia la U.16 che la stessa U.18, composta all’80% da 2007 e anche due 2008. Eppure i tecnici Falso e Gubitosa hanno forgiato il carattere del gruppo nelle avversità facendo crescere i ragazzi su questo piano oltre che su quello tecnico ed atletico”.

COMMENTO COACH GIACOMO FALSO

“Bravissimi i ragazzi perché anche oggi per l’ennesima volta avevano assenze ed eravamo in emergenza per l’ndisponibilità dei tre portieri, con Francesco Vaccarella ottimo nell’inedito ruolo di numero 1. Nota positiva il rientro a piccoli passi per Lorenzo Orelli dopo l’infortunio alla spalla e il successo in questa finale che ci colloca al 18° posto in classifica su oltre 60 squadre tra Nazionali e regionali dietro il gotha laziale e davanti a formazioni blasonate di Serie A partite con obiettivi di alta classifica ma arrivate dietro di noi”.

Condividi su:

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.