Storia

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Antares Nuoto Latina” è stata costituita nell’anno 1990 e da tale data è regolarmente affiliata alla Federazione Italiana Nuoto.

Il nome venne scelto dal Presidente Alberico Davoli per sottolineare la nascita di una nuova e singolare “Stella” nel panorama delle società natatorie allora esistenti.

In effetti l’Antares è una delle più importanti stelle presenti nel firmamento e insieme ad altri astri partecipa alla formazione della costellazione dello Scorpione. Forse non è un caso se il destino ha voluto che l’Antares venisse alla luce nel mese di Ottobre del 1990, proprio sotto il segno zodiacale dello Scorpione. I colori della Stella Antares sono il rosso, l’azzurro e il verde tanto che all’inizio sugli stemmi ed i loghi dell’associazione si abbinarono il rosso e il verde.

Successivamente il verde venne sostituito ed i colori sociali a tutt’oggi sono il rosso ed un azzurro molto intenso. L’Antares nasce con lo scopo di favorire lo sviluppo del nuoto in genere, come efficace strumento educativo, fisico e morale della gioventù. Ha sempre svolto una intensa attività sportiva ludica, didattica ed agonistica di nuoto e pallanuoto dedicando particolare attenzione ai più piccoli.

Buoni risultati ha ottenuto nel settore pallanuoto con le squadre giovanili maschili spesso ai vertici delle classifiche regionali. Come nel 1994 con le semifinali categoria Allievi, o i play-off con la formazione Juniores nel 1996 e 1997 ed ancora il terzo posto nelle finali Allievi del 2001 e 2002. Importanti e straordinari i traguardi dei giovanissimi con il sesto posto alle finali regionali fascia B1 degli Under 13 nel 2017 e il 7° posto alle finali della Fascia A d’Eccellenza nel 2018 sempre per la categoria Esordienti. La categoria Under 11 inoltre si è laureata nel 2017 Campione del Lazio con il “1°/2°” posto alle finali disputate al Polo natatorio di Ostia.

Dal 2005 tante soddisfazioni, dopo la creazione di un bel vivaio femminile che ha partecipato al torneo Ragazze (Under 15). Dal 2008 al 2010 si sono aggiunte anche le Under 17 e 19, ed il Setterosa della Serie C. La stagione agonistica 2010-2011 ed i tre anni successivi vedono la prima squadra femminile disputare il torneo di Serie B. Infine nell’annata sportiva 2013-2014 la gioia dell’approdo in Serie A2 femminile Nazionale.

Belle affermazioni anche con la prima squadra maschile grazie al terzo posto nei play off della Serie D nel 2001 e la vittoria del Campionato nel 2002 con la promozione dopo un esaltante ed impegnativo torneo nella Serie C Nazionale. Dopo cinque anni di Serie C e il ritorno in D nel 2007-2008, l’Antares ha ottenuto nel 2011-2012 la seconda promozione in C, nonostante lo sfortunato play-off della stagione precedente, mantenendo fede al progetto di tornarvi nel giro di tre/quattro anni.

Nel 2014/15 l’Antares Nuoto Latina, “costretta” a rinunciare al settore femminile, si è ripresentata con Mauro Gubitosa a capo di un nuovo progetto e uno staff di tecnici qualificati, per potenziare il settore giovanile maschile. Buoni i risultati e la crescita di tutte le squadre e addirittura eccellente il cammino della prima squadra nel 2015/2016 con l’entusiasmante vittoria nel Campionato di Serie C, dominando prima la Regular Season e poi anche i Play Off. Bellissime le affermazioni prima in Semifinale con la Libertas Roma Eur e poi in Finale ai rigori contro l’Accademia del Salvamento, grazie alle quali l’Antares conquistava il 2 Luglio 2016 la sua prima e Storica promozione nella Serie B Nazionale.

Ecco i protagonisti dell’epica impresa: Christian De Rossi, Daniele Campana, Giammaria Luciano, Stefano Battistella, Matteo Zamperin, Francesco Balestrieri, Sacha Depicolzuane, Federico Pappacena, Luca Zanutel, Nicolò Tempera, Riccardo Bagnato, Alessio Pappacena, Gianluca Tasciotti, Roberto Passaretta, Eugenio Pellegrini, Narcis Sbiera, Stefano Toselli e Alessandro Mazza.

La stagione 2018/2019 si apre con una grande novità, l’accordo con il Comune per la riapertura della piscina Open con l’Antares e la consorella Latina Nuoto nel frattempo rimaste le uniche società ad insegnare Pallanuoto nella città di Latina. Molte famiglie e giovani atleti locali decidono di sposare il progetto Antares, per continuare a praticare questo sport nella propria città, accantonando l’idea di recarsi altrove, tenendo invece fede alle proprie radici.

Novità anche per lo staff tecnico con il nuovo Head Coach Stefano Formica, anche lui un allievo di Alberico Davoli, che andrà ad occuparsi della Serie C e dell’Under 20 Nazionale; Matteo Zamperin a cui è affidata l’Under 17/B Nazionale e la Under 15 Regionale; la figura nuova del Preparatore dei portieri Cristiano Caccavello; le certezze di Gianmarco ed Eugenio Pellegrini coach di Under 15 Nazionale e delle due Under 13 oltre che la conferma della sinergia instaurata da diverso tempo con la Spn Sport, Scuola Pallanuoto del Direttore Tecnico Silvano Spagnoli.

La famiglia dell’Antares Nuoto Latina quindi si allarga… ma allo stesso tempo perde inaspettatamente una colonna portante nella figura di Gianni Bruschi, vice Presidente e Direttore Sportivo, ma soprattutto un amico e una persona umile che vedeva al di là del contesto sportivo. Gianni ad esempio cercava sempre di trovare il lato positivo anche in un semplice scontro di gioco o in una reazione sbagliata di un atleta instaurando un dialogo aperto e costruttivo con quel giovane che pian piano si faceva grande fisicamente, ma soprattutto mentalmente assimilando i veri valori dello sport di squadra e del rispetto dell’avversario. I giusti valori di una persona che si ritrovano poi nella vita sociale. CIAO GIANNI sarai sempre nei nostri cuori!!!

Nuovi traguardi e nuove sfide attendono ora le giovanili ed il Settebello dell’Antares, con la speranza di ripetere tali imprese e i recenti trionfi.

Condividi su: