CAMPIONATO UNDER 14, BELLISSIMO ESORDIO PER I GIOVANISSIMI DELL’ANTARES NUOTO LATINA! GRANDE EMOZIONE PER I TANTI DEBUTTANTI DELLA “CANTERA” ROSSOBLÙ

Entusiasmo alle stelle Sabato 3 Dicembre per i giovanissimi atleti pontini dell’ Antares Nuoto Latina che hanno giocato la loro prima partita stagionale nel campionato Under 14. Nonostante molti di loro, ben 10 elementi, fossero alla prima partita in assoluto ed anche sotto età rispetto alla categoria, tutti hanno ben figurato dimostrando tantissima grinta e spirito di squadra. 10-5 il risultato finale in favore dei padroni di casa del Roman Pomezia ma come detto tante note positive in casa rossoblù. Questa la formazione dell’Antares: Iannucci Antonio, Scarpato Pierluigi, Albanesi Michele, Pernarella Giovanni, Ciuffa Riccardo, Paonessa Alessandro, Crispoldi Gabriel, Bongiovanni Tommaso, Longo Francesco, Palombo Diego, Lambiasi Francesco, Papa Federico, Simeoni Stefano, Micheli Leonardo, Zingale Cristian.

Il Presidente Bruno Davoli così commenta l’avvio della stagione degli Under 14: “In primis un ringraziamento doveroso al sig. Maurizio Palombo, gestore del C.S. Going Centro sportivo Going di Tufette in Sermoneta che da quest’anno ci ospita e che consente al nostro gruppo sportivo e a tutti i nostri team di potersi allenare con tranquillità. Con lui siamo partiti in sinergia e in poco più di due mesi abbiamo messo su una Scuola Pallanuoto che rappresenta oggi la nostra Cantera, con la quale e’ partito un nuovo ciclo dalla base per le giovanili e che speriamo dia in futuro i suoi frutti. L’obiettivo è portare più bambini possibile ad innamorarsi del gioco della pallanuoto, avendo come stella polare il divertimento, imparando in allenamento sempre qualcosa di nuovo. Tutti, nessuno escluso, soprattutto a questa età devono avere l’opportunità di giocare, anche sbagliare perché come si dice “sbagliando s’impara”. Ad oggi guardiamo ad una nuova genesi dell’Antares Nuoto e Pallanuoto Latina dove questa, al di là di qualsiasi risultato, rappresenta ed e’ di sicuro la nostra vittoria più grande.”

Condividi su:

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.