CAMPIONATO SERIE C NAZIONALE – GIR. LAZIO, L’ANTARES LATINA DOMINA CONTRO LE GEMELLE E CONQUISTA LA SETTIMA VITTORIA CONSECUTIVA

LE GEMELLE LANCIANO – ANTARES NUOTO LATINA 5- 23 (1-5; 2-5; 1-7; 1-6)

LE GEMELLE LANCIANO: Adezio, Monaco, Sarnicola, Di Frenza 1, Barbieri, Di Domenico 1, Gianmarco 1, Provenzano 1, Di Giovanni, Sabatini 1, Franceschelli, Mattanzio, Natilio, Urbano.

ANTARES NUOTO LATINA: Abballe, Veglia 3, Chemello 1, Fedeli 1, Comuzzi 4, Meccariello 1, Tempera 1, Zonta 5, Troiso 1, Zamperin 3, Evangelisti, Guriuc 1, Viccione 2, Tpv: Mauro Gubitosa.

SUPERIORITA’: Le Gemelle 1/10, Antares 4/10 + Rig. 3/3 segnati da Tempera, Comuzzi e Viccione

Arb: Sig. Sbacco della sezione di Ancona

Non sembra conoscere più ostacoli l’Antares Nuoto Latina che vince anche la terza gara di fila giocata a Lanciano contro una diretta concorrente come Le Gemelle e lo fa con una prestazione stellare dall’inizio alla fine.

Ad aprire le ostilità dell’incontro era il primo gol dei locali con un’ottima conclusione dal perimetro, ma da quel momento cominciava la marcia inarrestabile dei latinensi. Ottimi gli inserimenti, letali i contropiedi e soprattutto tiri vincenti da fuori a scardinare la difesa di casa tanto che dopo il primo tempo chiuso in favore per 5 a 1, il parziale all’intervallo lungo di metà gara di 3-10 lasciava gia’ presagire l’esito dell’incontro a favore della squadra di mister Gubitosa. I pontini erano comunque bravi a non adagiarsi e continuavano a giocare con la stessa grinta e intensità fino al fischio finale, con il tabellone a recitare un perentorio punteggio di 5 a 23. Da evidenziare che ben 11 elementi nelle fila rossoblu’ hanno realizzato almeno un gol, con Damiano Zonta mattatore di giornata grazie a ben 5 reti a referto. Successo che oltre a confermare il secondo posto in classifica al termine del girone di andata dà ancor più fiducia e morale ad una squadra in costante crescita, in vista del big match di sabato ad Anzio, quando la squadra cara al Presidente Bruno Davoli riceverà la capolista Frosinone, unico team del girone ad oggi sempre vincente.

COMMENTO COACH MAURO GUBITOSA

“Apprezzo tanto il fatto che tutta la squadra non si sia disunita dopo il primo gol di svantaggio iniziale e soprattutto a vittoria acquisita, continuando a tenere alta l’asticella anche come segno di rispetto per gli avversari. Spero di vedere questo spirito anche nello scontro diretto contro il team ciociaro contro cui inizieremo il girone di ritorno”.

COMMENTO PORTIERE LORENZO ABBALLE:

“Questa vittoria è molto importante sia perché miglioriamo sensibilmente la differenza reti, rispetto alle altre squadre, sia perché ci consentirà di lavorare bene e preparare al meglio la sfida ai primi della classe, sperando in un esito diverso dalla gara di andata.”

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 9 persone, persone che nuotano e piscina
Condividi su:

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.