CAMPIONATO SERIE C GIRONE LAZIO: ARRIVA LA SECONDA VITTORIA DI FILA PER L’ANTARES CONTRO I CASTELLI ROMANI

CASTELLI ROMANI – ANTARES NUOTO LATINA 5 – 7 (1-3; 2-0; 1-0; 1-4)

CASTELLI ROMANI: Petrini; Lisi; Landi 1; Fermanti 1 Onorati 1; Briganti; Baldi; Ometti; Bignardelli; Tosi 2; Quagliata; Sessa; Chiovini. Tpv: Diego Cicala.

ANTARES NUOTO LATINA: Abballe; Chemello Le; Tarquini 2; Rossini; Veglia; Meccariello 4; Tempera; Montebove; Troiso 1; Zamperin; Aiello; Brendaglia; Viccione. Tpv: Mauro Gubitosa.

Superiorità: CASTELLI ROMANI 1/8 + 1 Rig. realizzato da Onorati; ANTARES NUOTO LATINA 3/7 + 1 Rig. realizzato da Troiso.

Arb: Riviezzo M.

Seconda vittoria per l’Antares Nuoto Latina nella Serie C girone Lazio. La squadra dei ragazzi cari al Presidentissimo Alberico Davoli si è imposta al termine di una partita emozionante per 7 a 5 sui Castelli Romani. Il primo tempo chiuso sul 3 a 1 per capitan Tempera e compagni lasciava presagire un incontro fac simile a quello con l’Italica. Invece dalla seconda frazione alle occasioni clamorose mancate dai rossoblù per allungare il divario facevano seguito altrettanti svarioni difensivi ed un mai domo Castelli Romani ne approfittava per pareggiare. Addirittura nel terzo periodo proseguiva il blackout della formazione di coach Gubitosa che, oltre a non segnare finiva con il subire il sorpasso dalla formazione di Cicala che si portava 4 a 3. Tante ancora le chance sciupate tra fine terzo ed inizio quarto periodo sul versante Antares per pareggiare ma anche dai Castelli per allungare 5 a 3, con due occasioni magistralmente parate dal portiere rossoblù Lorenzo Abballe. Alla fine i latinensi trovavano finalmente il pareggio e il contro sorpasso con la doppietta di Paolo Meccariello, mattatore dell’incontro con un bel poker di reti e dopo il 5 a 5 del team di Ariccia era Luca Tarquini, con un micidiale uno due, a fissare il punteggio sul 7 a 5 finale per i pontini.

COMMENTO TECNICO MAURO GUBITOSA

“Di buono oggi c’e’ la reazione nel finale che grazie ad una percentuale migliore sull’uomo in piu’ ci ha consentito di tornare in vantaggio e fare i tre punti. Ci sarà però bisogno di lavorare molto soprattutto sulla testa in settimana anche perché ci attende un incontro difficilissimo contro la capolista Roma 2020, tra le favorite per la Serie B”.

Condividi su:

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.